• Home
  •  > Notizie
  •  > Cadoneghe: è morto il dottor Dalla Valle, fu un medico instancabile

Cadoneghe: è morto il dottor Dalla Valle, fu un medico instancabile

Attivo per 34 anni a Mejaniga, costretto alla pensione dalla malattia nel 2013. La domenica visitava i pazienti allettati per non togliere ore all’ambulatorio

CADONEGHE. Un dottore d’altri tempi, un medico che a Cadoneghe ha dato molto ai suoi pazienti e nonostante la pensione forzata a causa della malattia non è stato dimenticato. Giovedì è spirato il dottor Tiziano Dalla Valle, 73 anni, che per 34 anni aveva svolto il lavoro di medico di famiglia nel suo ambulatorio a Mejaniga di Cadoneghe.

Un ambulatorio non lontano da casa sua e dove i suoi pazienti trovavano la cura adatta, ma anche tanta comprensione, attenzione, ascolto. Amava così tanto il suo lavoro e aveva così tanta esperienza che gli bastava ascoltare e visitare il paziente per formulare una diagnosi, sempre confermata poi dagli esami clinici.

La sua grande dedizione lo portava, nelle giornate di domenica, a far visita a domicilio ai pazienti allettati, specialmente agli anziani, per controllare come stessero: sceglieva la domenica per passare a salutarli e a controllarli, perché era un giorno in cui le visite non toglievano tempo alle ore di ambulatorio. Anche per questo era un dottore ben voluto dai suoi pazienti.

Nato a San Bonifacio, in provincia di Verona nel 1949, si era laureato a pieni voti nel 1975 all’Università di Padova, con una tesi sul trapianto dei reni, considerato allora come una tecnica ancora sperimentale. Dopo la laurea prestò servizio per alcuni anni presso il dispensario di pneumologia di Padova: anni che gli consentirono di acquisire un’importante competenza sulle malattie respiratorie. La sua passione per la medicina in generale, tuttavia, lo indusse a scegliere in seguito la medicina di base, che gli permetteva di esplorarne tutti i campi e avere un contatto speciale con i pazienti.

Si era specializzato anche come agopunturista, per alleviare i dolori ai pazienti. Dopo tanti anni al servizio dei malati, una decina di anni fa aveva scoperto di essere ammalato lui stesso e purtroppo nel 2013, visto l’aggravarsi delle sue condizioni, è stato costretto ad andare in pensione anticipatamente, lasciando il suo ambulatorio di via Gramsci. In questi anni ha strenuamente lottato contro la malattia, che purtroppo giovedì lo ha strappato all’affetto dei suoi cari. Il dottor Tiziano Dalla Valle lascia la moglie Mara e la figlia Francesca. Oltre a un grande e affettuoso ricordo nei suoi pazienti, anche dopo anni di cessata attività. Il funerale sarà celebrato mercoledì 20 aprile, alle 10, nella chiesa parrocchiale di Mejaniga.

Pubblicato su Il Mattino di Padova