• Home
  •  > Notizie
  •  > Auto sbanda e sfonda il guard rail tra Udine e Palmanova: muore un muratore di Casale di Scodosia

Auto sbanda e sfonda il guard rail tra Udine e Palmanova: muore un muratore di Casale di Scodosia

Lo schianto si è verificato lungo la A23 all’altezza di Bicinicco, la vittima è un 55enne

UDINE. L’automobile che scarta improvvisamente e si schianta contro il guard rail. Un impatto violentissimo, che non ha lasciato scampo a una delle due persone che si trovavano a bordo.

L’incidente mortale si è verificato nella giornata di venerdì 27 maggio: la vettura stava percorrendo l’autostrada A23, nel tratto compreso tra Udine e Palmanova (in direzione Sud, verso l’imbocco della A4), quando ha improvvisamente scartato, andando a sfondare la barriera di protezione a lato carreggiata, all’incirca all’altezza del Comune di Bicinicco.

Morto in autostrada in Friuli, ecco chi era il muratore di Casale di Scodosia

A bordo del veicolo, come detto, si trovavano due persone: la vittima è un 55enne residente a Casale di Scodosia, muratore originario dell’Albania, deceduto sul colpo a seguito dei gravissimi traumi riportati nell’impatto. Un altro uomo, che viaggiava sullo stesso mezzo, è rimasto gravemente ferito.

Nell’incidente, stando alle prime informazioni raccolte, non sarebbero coinvolti altri veicoli. Sul posto sono intervenuti il personale del 118, con il supporto dell’elicottero, i vigili del fuoco del Comando di Udine e gli agenti della polizia stradale. 

La vittima è Plaku Lutfi, albanese e abitava in piazzale Moro a Casale di Scodosia. 

Pubblicato su Il Mattino di Padova