• Home
  •  > Notizie
  •  > Auto finisce nel Gorzone, due morte annegate: sono madre e figlia. Hanno tentato disperatamente di salvarsi

Auto finisce nel Gorzone, due morte annegate: sono madre e figlia. Hanno tentato disperatamente di salvarsi

I pompieri sono riusciti a individuare l’auto inabissata a Stanghella e a recuperare i corpi che appartengono a due donne di 48 e 75 anni

STANGHELLA. Tragedia nel Gorzone. Dalle 6 di mercoledì 10 agosto i vigili del fuoco di Este e Rovigo sono stati impegnati nel recupero di un'auto finita dentro al Gorzone, all'altezza del territorio comunale di Stanghella.

I vigili sono arrivati in seguito a una segnalazione che dava un'auto nel corso d'acqua con due persone a bordo.

I pompieri hanno intercettato il mezzo, che nel frattempo si è inabissato, all’altezza di via Gorzon Sinistro Inferiore, all’altezza del civico 57. L’auto è una Volkswagen Polo bianca. 

Tutti gli operatori hanno cercato i passeggeri che purtroppo sono stati trovati morti: sono annegati nonostante il loro disperato tentativo di salvarsi.

Si tratta di due donne, di nazionalità italiana, madre e figlia. La vettura risulta intestata a una donna di Solesino di 48 anni, che le forze dell’ordine hanno identificato come una delle due vittime. L’altra donna che ha perso la vita è la madre di di 75 anni, residente a Stanghella.

Sul posto anche i carabinieri. La Procura della Repubblica è stata informata del caso e ha aperto un fascicolo.

Pubblicato su Il Mattino di Padova