• Home
  •  > Notizie
  •  > Scomparso da Conselve, trovato morto nel Bacchiglione a Chioggia: aveva 42 anni

Scomparso da Conselve, trovato morto nel Bacchiglione a Chioggia: aveva 42 anni

Era scomparso mercoledì, la sua auto trovata poco distante. Vicino all’auto una tanica di benzina vuota. Per il medico legale si tratterebbe di un gesto volontario

CHIOGGIA. È stato ritrovato morto l’uomo di 42 anni scomparso mercoledì sera da Conselve, la cui auto era stata rinvenuta a Ca’ Bianca di Chioggia. Si tratta di Federico M.

Video: ecco il punto del Bacchiglione in cui è stato trovato il corpo

A trovare il corpo dell’uomo sotto al ponte di Ca’ Pasqua nel Bacchiglione, tra i canneti, sono stati i sommozzatori dei vigili del fuoco intorno alle 11.30 di giovedì 11 agosto. Le ricerche, iniziate mercoledì sera, erano state interrotte nella notte per poi riprendere all’alba con l’impiego di un elicottero dei pompieri.

Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri.  La denuncia di scomparsa era stata presentata dai famigliari ai carabinieri di Conselve. Vicino al luogo del ritrovamento è stata trovata l’auto aziendale in uso a lui. Lì vicino una tanica di combustibile vuota. 

E infatti le ricerche erano state anche estese alla vicina provincia di Padova. Purtroppo giovedì mattina l’epilogo tragico. Il medico legale dopo un approfondito esame avrebbe concluso per l’ipotesi del suicidio. Questa al momento resta la causa della morte più probabile. 

Pubblicato su Il Mattino di Padova