Chiese in Provincia di Rovigo - città di : Chiesa della Presentazione di Maria Santissima al Tempio

Chiesa della Presentazione di Maria Santissima al Tempio
Presentazione di Maria SS. al Tempio

ROVIGO
Via Rismondo 232 - Fornaci, Porto Viro (RO)
Culto: Cattolico
Diocesi: Chioggia
Tipologia: chiesa
La chiesa della Beata Vergine Maria costruita nel 1955, presenta una tipologia costruttiva tipica di altre chiese della diocesi, riscontrabile in quella di Volto di Rosolina e in quella di Cà Briani, e consistente nella presenza di un grande portico, realizzato con tre archi su alti pilastri in mattoni, il quale è anteposto alla facciata principale del tipo a capanna della chiesa stessa. La chiesa presenta una pianta rettangolare e termina con un altare absidale incassato, mentre la copertura... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa della Beata Vergine Maria costruita nel 1955, presenta una tipologia costruttiva tipica di altre chiese della diocesi, riscontrabile in quella di Volto di Rosolina e in quella di Cà Briani, e consistente nella presenza di un grande portico, realizzato con tre archi su alti pilastri in mattoni, il quale è anteposto alla facciata principale del tipo a capanna della chiesa stessa. La chiesa presenta una pianta rettangolare e termina con un altare absidale incassato, mentre la copertura dell'aula è sorretta da capriate lignee semplici a vista.

Facciata

La facciata principale della chiesa, rivolta verso nord, è del tipo monofastigiato con piccola croce metallica in sommità, e con frontone che si eleva oltre rispetto alla copertura dell'aula retrostante. Nella parte alta della facciata si trova un rosone in vetro policromo, mentre nella parte bassa è addossato un portico suddiviso in tre arcate ed avente falda di copertura rivolta verso il piazzale fronteggiante. La facciata termina con una fascia basamentale in marmo alta circa 40 cm e con il portale d'accesso alla chiesa, incorniciato con stipiti lapidei, in legno massiccio.

Pianta

La chiesa dispone di un'unica aula liturgica di forma rettangolare terminante con un altare absidale incassato avente chiusura della parete di fondo con nicchia tonda. L'accesso all'aula avviene dapprima attraverso il portico esterno e successivamente per la bussola in legno e vetro.

Struttura

La struttura verticale della chiesa è costituita da una muratura portante in mattoni di laterizio 'forati' e di spessore costante per tutta l'altezza, intonacata sia esternamente che internamente con la sola differenza che quest'ultima ha una fascia basamentale alta circa 170 cm in marmo con posa a macchia aperta. Sulla parete di fondo dell'aula si trova l'arco 'maggiore' a tutto sesto, il quale delimita la zona dei fedeli da quella dei presbiteri. L'aula è illuminata naturalmente dal rosone posto sulla parete d'ingresso, e da finestre centinate, risaltate con tinteggiatura diversa dal quella di fondo, poste in numero di tre per il lato sinistro e di quattro per quello destro. Lungo le pareti dell'aula sono presenti delle nicchie con statue di Santi. L'intradosso della copertura del portico, antistante alla facciata, è in travetti di legno correnti con falda inclinata, mentre quella dell'aula della chiesa è sempre in legno ma costituita da capriate di forma semplice, con catena, puntoni, monaco e saette, appoggiate su mensoloni in trachite, e con arcarecci e travicelli in legno che sorreggono le tavelle distribuite su due falde. L'abside ha una copertura a due falde in legno cosi' come anche la cappella di fondo ma questa è leggermente ribassata rispetto l'altra.

Coperture

L'estradosso di copertura dell'aula è a doppia falda inclinata con rivestimento in coppi di laterizio, mentre quello del portico è sempre in coppi di laterizio ma con un'unica falda.

Pavimenti e pavimentazioni

Il pavimento dell'aula è in terrazzo alla Veneziana con semina chiara con interposizione di listelli in marmo bianco a distanza regolare, mentre il corridoio centrale ed i bordi esterni dell¿aula sono in lastre di marmo. Diversamente la pavimentazione del podio d'altare, rialzato di un gradino rispetto alla quota dell'aula, è in marmo bianco, mentre la piccola cappella sul fondo dell'abside è pavimentata in terrazzo. Il pavimento esterno del sottoportico è in terrazzo alla veneziana con semina chiara.

Elementi decorativi

La parete di fondo dell'abside presenta una piccola nicchia che accoglie la statua della Beata Vergine.

1954 - 1974/04/07 (costruzione intero bene)

Nel 1954 fu posta la prima pietra, l'anno successivo fu ultimata e consacrata dal vescovo G. B. Piasentini. Fu eretta in parrocchia il 7 aprile 1974.

Mappa

Cimiteri a ROVIGO

Via Antonio Gramsci 33 Ariano Nel Polesine (Ro)

Via Monsignor Luigi Maragno Villadose (Ro)

Via Argine Sabato 278 Stienta (Ro)

Onoranze funebri a ROVIGO

Via Badaloni 64 Rovigo

Via G. Matteotti 82 Gavello

F.Lli Baccari 43 Lendinara