Chiese in Provincia di Rovigo - città di : Chiesa della Beata Maria Vergine in cielo Assunta

Chiesa della Beata Maria Vergine in cielo Assunta
B. M. V. in cielo Assunta

ROVIGO
Piazza Alcide De Gasperi - Polesine Camerini, Porto Tolle (RO)
Culto: Cattolico
Diocesi: Chioggia
Tipologia: chiesa
La chiesa dedicata alla Beata Vergine in Cielo Assunta è in stile moderno. Essa presenta un fronte semplice rivestito in pietra bianca e completato con una pensilina piana di protezione dell'ingresso. L'aula al suo interno presenta una navata centrale e due navate minori di dimensioni e altezza inferiori, molto più simili a corridoi di transito che a vere navate. L'aula è scandita da pilastri a base rettangolare, realizzati con pietre a taglio grezzo di svariate dimensioni, e disposte per... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa dedicata alla Beata Vergine in Cielo Assunta è in stile moderno. Essa presenta un fronte semplice rivestito in pietra bianca e completato con una pensilina piana di protezione dell'ingresso. L'aula al suo interno presenta una navata centrale e due navate minori di dimensioni e altezza inferiori, molto più simili a corridoi di transito che a vere navate. L'aula è scandita da pilastri a base rettangolare, realizzati con pietre a taglio grezzo di svariate dimensioni, e disposte per fasce di spessore variabile. Di fianco alla chiesa, a nord, si trova il campanile, eseguito con le medesime caratteristiche della chiesa.

Facciata

La facciata principale della chiesa, affacciata verso il lato ovest, è del tipo a salienti, ovvero una successione di spioventi posti ad altezze diverse e che rivelano sul fronte le dimensioni degli ambienti retrostanti. Essa è massiccia in quanto è realizzata esclusivamente con conci di pietra a taglio grezzo di svariate dimensioni, disposte per fasce di spessore variabile; ed è anche completamente cieca, eccezion fatta per una serie di finestrelle a nastro, inclinate come le falde e collocate sulla sommità della parete stessa. La facciata, particolarmente spoglia nella sua composizione, è perfezionata da una statua in gesso raffigurante la ¿Madonna¿ collocata centralmente, ed dal portale in legno massiccio d'ingresso alla chiesa. Infine la facciata termina con una pensilina piana, che si estende oltre i bordi e che collega l¿attiguo campanile posto a sinistra e un piccolo edificio dall'altra parte. All'apice della copertura campeggia la croce metallica.

Pianta

Planimetricamente la chiesa è divisa in tre navate: una centrale maggiore e due laterali di dimensioni molte ridotte e più simili a corridoi di transito che a vere navate. Quella maggiore di forma rettangolare termina con coro quadrato, e questo è rialzato rispetto all¿aula con gradini in marmo. Dal lato sinistro del presbiterio è possibile accedere ad una piccola cappella feriale/invernale.

Struttura

La struttura portante della chiesa è realizzata con una duplice ossatura, una rifinita internamente da intonaco rosato e bianco, ed avente spessore costante su tutta l'altezza, l'altra rappresentata da pilastroni, leggermenti sporgenti dal fondo della navata maggiore, e realizzati con pietre a taglio grezzo di svariate dimensioni, e disposte per fasce di spessore variabile. Le pareti laterali della navata centrale presentano alla sommità delle vetrate orizzontali. L¿intradosso della chiesa è costituito da due falde inclinate, irrigidita con catene metalliche tese su ogni pilastro.

Coperture

La copertura esterna della chiesa è a doppia falda inclinata con rivestimento in coppi di laterizio.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione dell¿aula è costituita da piastrelle di color rosato (realizzate con un impasto di scaglie di marmo) con interposti dei listelli di marmo color bigio chiaro a posa geometrica. Mentre la pavimentazione delle piccole navate laterali, sorta di corridoi di transito, è realizzata con piastrelle, del medesimo impasto di quelle dell'aula, ma con tonalità rubino. La zona presbiteriale è realizzata con marmo grigio.

Elementi decorativi

Sulla parete di fondo dell¿abside, si trova una statua in gesso bianco di dimensioni doppie e rappresentante il Cristo Gesu¿ accerchiato da otto angeli, mentre in facciata è presente la statua della Madonna, eseguita con la medesima tecnica.

1952 - 1954 (completamento intero bene)

La posa della prima pietra avvenne il 30 novembre 1952 e la consacrazione il 21 agosto 1954. Fu elevata a rango di parrocchia nel 1954.

Mappa

Cimiteri a ROVIGO

Via Del Cimitero Taglio Di Po (Ro)

Via Dei Pini 10 (Ro)

Via Colombano Castelnovo Bariano (Ro)

Onoranze funebri a ROVIGO

Via Roma 283 Pontecchio Polesine

Piazza Fetonte 47 Rovigo

Via Trevisan 7/A Ariano Nel Polesine