• Home
  •  > Notizie
  •  > Polizia battuta di rigore Vincono i carabinieri

Polizia battuta di rigore Vincono i carabinieri

CAMPOSAMPIERO

Il funerale della 17enne Sara Ruffato perita domenica nell’ incidente di San Donà di Piave vedrà riunite oggi alle 16. 30 sul sagrato del Duomo centinaia di persone. «Per Sara si sta muovendo il mondo» sottolinea don Claudio Bosa, il parroco dei Ss. Pietro e Paolo «sia la famiglia che lei stessa hanno saputo tessere relazioni in tutte le direzioni: parrocchia, sport, scuola. Con una carica tale che adesso ti spieghi come tutti si mettano a disposizione e vogliono fare qualcosa. Una cosa molto bella, che sta dando forza alla famiglia nell’affrontare il lutto». Il sacerdote ricorda come la giovane si era impegnata anche nel Grest. «E alla fine se li portava a casa sua, che era un punto fermo» aggiunge don Claudio «era una ragazza che aveva un’energia di vita sorprendente. Sara ha seminato in tutti del bello, che adesso ritorna». Per Sara i gruppi si sono uniti per preparare un volo di palloncini e striscioni ricordo. «Una cosa bella è la stanza dei ricordi preparata nella sede degli scout preparata con don Giovanni Marcon e la veglia di preghiera con le testimonianze». ––

G.A.

Pubblicato su Il Mattino di Padova