• Home
  •  > Notizie
  •  > Nadia, l’angelo dei malati uccisa da un tumore: una vita di volontariato tra Avo e Caritas

Nadia, l’angelo dei malati uccisa da un tumore: una vita di volontariato tra Avo e Caritas

Nadia Boscaro, che lascia il marito Renzo, i figli Dario e Alessandro, e cinque nipotini, curava da ormai tre anni con grande determinazione un tumore che l’aveva colpita. Attiva nella parrocchia di Cristo Risorto, a Mortise, dove ha sempre vissuto, si occupava anche dei ricoveri umanitari per la Caritas diocesana

PADOVA. Avrebbe compiuto 74 anni la prossima settimana Nadia Boscaro, volontaria di lungo corso della Caritas diocesana e dell’Avo di Padova. Nadia, che lascia il marito Renzo, i figli Dario e Alessandro, e cinque nipotini, curava da ormai tre anni con grande determinazione un tumore che l’aveva colpita.

È mancata la notte tra il 13 e il 14 agosto, circondata dall’affetto della sua famiglia. Impiegata dell’Ilva, quando è andata in pensione ha deciso di investire tutto il suo tempo nell’attività di volontariato e di aiuto verso il prossimo.

Attiva nella parrocchia di Cristo Risorto, a Mortise, dove ha sempre vissuto, si occupava anche dei ricoveri umanitari per la Caritas diocesana.

«Aiutava quelle persone che per motivi di salute necessitavano di un intervento ospedaliero che nel loro Paese non avrebbero potuto avere», racconta il figlio Alessandro. «Si è sempre presa cura di queste persone, non solo a livello organizzativo, ma soprattutto umano. Ricordo un ragazzo albanese, operato a Padova dopo un grave incidente stradale, che veniva spesso a pranzo a casa nostra. E come lui tanti altri sono stati accolti nella nostra famiglia grazie al modo di essere di mia mamma».

Per 20 anni Nadia ha fatto anche la volontaria dell’Avo, che recentemente l’aveva premiata per il suo impegno. «Ha dovuto smettere purtroppo con il sopraggiungere della malattia». A ricordarla anche don Massimo De Franceschi, che è stato parroco della chiesa di Cristo Risorto e che ha conosciuto Nadia: «È sempre stata un punto di riferimento per la parrocchia». Il funerale di Nadia Boscaro sarà celebrato questa mattina, alle 9, nella chiesa di Cristo Risorto. alice ferretti

Pubblicato su Il Mattino di Padova