• Home
  •  > Notizie
  •  > Chiesa gremita a Corte al rosario per Andrea, morto a 19 anni in vacanza

Chiesa gremita a Corte al rosario per Andrea, morto a 19 anni in vacanza

Sabato mattina alle 10 sarà invece celebrato il funerale, nella stessa chiesa

PIOVE DI SACCO. La comunità di Corte si è stretta intorno alla famiglia Bellingardo sconvolta per la perdita del figlio Andrea. Nella frazione, nella grande chiesa parrocchiale di San Tommaso Apostolo, la stessa dove sabato alle 10 sarà celebrato il funerale, sono state tante le persone che venerdì, sul far del tramonto, hanno voluto presenziare, con sentimento e cordoglio, alla veglia funebre e alla recita del rosario.

Tra i banchi della chiesa i parenti, ma soprattutto tanti amici e conoscenti del paese che quel ragazzo l’hanno visto nascere e crescere nella casa di famiglia in località Sampieri.

Andrea Bellingardo, vent’anni tra un paio di settimane, è rimasto vittima di un tragico incidente stradale nella tarda mattinata di sabato scorso. Dopo una settimana di vacanza in Croazia, insieme con altri sette coetanei, tutti residenti nel Piovese e nella vicina Riviera veneziana, si apprestava a fare ritorno a casa.

LEGGI ANCHE: Ecco chi era Andrea: vent’anni dopo Ferragosto e una grande passione per la palestra

La compagnia viaggiava su due auto e Andrea era alla guida della Renault Clio che si è scontrata frontalmente, nelle vicinanze della città di Pago, con un’Opel, con targa croata e condotta da un cittadino francese, che proveniva in senso opposto. Nella dinamica, ancora al vaglio delle autorità croate competenti per giurisdizione, è rimasta poi coinvolta anche la Mercedes Classe A con a bordo gli altri quattro amici.

Bellingardo è spirato, secondo le ricostruzioni, sul posto, mentre gli altri ragazzi hanno riportato ferite e traumi di diversa entità. Alcuni, dopo gli accertamenti, sono potuti rientrare, per gli altri è stato necessario il ricovero all'ospedale di Zara.

Pubblicato su Il Mattino di Padova