• Home
  •  > Notizie
  •  > Francesco Maria Soprana di bronzo nella sciabola a La Spezia

Francesco Maria Soprana di bronzo nella sciabola a La Spezia

PADOVA. Non è stato un fine settimana qualsiasi per il Petrarca scherma, impegnato nel primo week end di gare dopo la scomparsa del maestro Ryszard Zub. Per ricordarlo, la società bianconera è...

PADOVA. Non è stato un fine settimana qualsiasi per il Petrarca scherma, impegnato nel primo week end di gare dopo la scomparsa del maestro Ryszard Zub. Per ricordarlo, la società bianconera è salita in pedana a La Spezia con il lutto al braccio. La manifestazione ligure valeva come prova di qualificazione tricolore, riservata alla zona Nord. Migliore dei petrarchini è stato Francesco Maria Soprana, che ha conquistato la medaglia di bronzo nella sciabola. Il giovane portacolori padovano si è arreso in semifinale ad Amedeo Giani (Esercito), che poi ha vinto la prova. Qualificati alla seconda fase nazionale, che si disputerà a Pesaro, anche Alberto Agnoletto, Marco Pluti, Lorenzo Boscardin, Luca Rampazzo (sciabola) e Anna Zuin (fioretto). Parallelamente, nel campionato di serie C/2 a squadre di spada, ottava piazza della formazione femminile (Teresa Osland, Margherita Antinori, Valentina Sorgi e Giulia Rizzi), sconfitta dalla rappresentativa del Piccolo Teatro di Milano.Rimandata alla prossima stagione la promozione in serie maggiore della formazione maschile (Riccardo Bonsignore, Marco Bisceglia, Massimiliano Pascolini e Simone De Rosa, nella doppia veste di atleta e maestro), che ha mancato di poco l’ingresso ai quarti. (d.z.)

Pubblicato su Il Mattino di Padova