In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
  • Home
  •  > Notizie
  •  > La confessione dell’omicida «Non so perché li ho uccisi»

La confessione dell’omicida «Non so perché li ho uccisi»

L’agghiacciante ricostruzione del 28enne che ha ammazzato i coniugi padovani Le vittime gli avevano offerto dei limoni e il caffè, lui li ha massacrati senza pietà

TREBASELEGHE. «Non riesco ancora a darmi una spiegazione, non capisco perché li ho uccisi». Lo ha datto Alessandro Lorena, il 28enne fermato mercoledì dai carabinieri per l'omicidio dei due anziani coniugi Martino Ferro e Graziella Campello a Venegono Inferiore, durante l'interrogatorio di convalida del fermo davanti al gip di Varese Stefano Sala. L'uomo, accusato di duplice omicidio volontario aggravato dalla premeditazione, è stato ascoltato nel carcere dei Miogni di Varese. Al termine, il gip di è riservato di decidere sulla...

Pubblicato su Il Mattino di Padova

In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni