• Home
  •  > Notizie
  •  > Sessantenne trovato morto a letto

Sessantenne trovato morto a letto

È stato trovato a letto privo di vita Enrico Ferbellini, 60 anni. È mancato improvvisamente all’interno della sua abitazione di via Ognissanti 32, probabilmente a causa di un malore che gli è...

È stato trovato a letto privo di vita Enrico Ferbellini, 60 anni. È mancato improvvisamente all’interno della sua abitazione di via Ognissanti 32, probabilmente a causa di un malore che gli è risultato fatale.

È successo ieri mattina attorno alle 11.30. A fare la tragica scoperta è stato un amico del sessantenne. L’uomo, che abitualmente si recava a far visita ad Enrico Ferbellini nella sua casa, si è insospettito quando al campanello non rispondeva nessuno. Ha suonato e risuonato ma dall’interno della casa nessuna risposta.

Quello del sessantenne è un condominio di venti appartamenti, lui abitava da solo in un alloggio al piano terra. Ed è proprio grazie a questa peculiarità che l’amico è riuscito comunque ad entrare nonostante la porta di casa fosse chiusa a chiave dall’interno. Uno dei balconi dell’abitazione era infatti difettoso, rimaneva un po’ aperto e si riusciva ad aprire dall’esterno. L’amico di Enrico Ferbellini era a conoscenza della cosa e preoccupato per le sorti dell’uomo ha dunque deciso di entrare nell’abitazione proprio dalla finestra.

Una volta all’interno dell’appartamento la drammatica scoperta. Il sessantenne era ancora disteso a letto, immobile e ormai privo di vita.

L’amico, scioccato, ha comunque chiamato immediatamente il 118 che nel giro di pochi minuti è arrivato in via Ognissanti. Purtroppo però i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sembra che la morte dell’uomo sia avvenuta per cause naturali. Un malore improvviso, che forse ha colto Enrico Ferbellini durante la notte e l’ha così costretto al letto fino al momento del suo ritrovamento.

Sul posto per i rilievi di rito è intervenuta una pattuglia della Squadra volante della Questura. (a.f.)

Pubblicato su Il Mattino di Padova