• Home
  •  > Notizie
  •  > Malore in auto L’ultimo saluto oggi a Laghi

Malore in auto L’ultimo saluto oggi a Laghi

È finito fuori strada con l’auto perché aveva avuto un malore alla guida che si è rivelato fatale. Potrebbe essere stato un infarto a stroncare la vita di Bruno Bosco (nella foto). Aveva 65 anni e...

È finito fuori strada con l’auto perché aveva avuto un malore alla guida che si è rivelato fatale. Potrebbe essere stato un infarto a stroncare la vita di Bruno Bosco (nella foto). Aveva 65 anni e abitava con la famiglia a Laghi di Cittadella. Sabato ha perso il controllo della sua Lancia Musa ed è finito nel fosso in via Restello ad Abbazia Pisani. Il personale sanitario ha tentato di stabilizzarlo sul posto, poi lo ha trasferito in elicottero all’ospedale di Padova, dove è spirato poco dopo. I medici hanno effettuato l'autopsia per chiarire le cause della morte. Oggi, alle 15.30, nella chiesa di Laghi, la comunità darà l'ultimo saluto al pensionato, che lascia la moglie Evelina, i figli Davide e suor Elena, la nuora Sabrina e le nipotine Chiara e Noemi. La famiglia ha chiesto che le eventuali offerte siano devolute alla mensa dei poveri delle suore di Madre Teresa di Calcutta. «Bruno era una persona generosa, sempre disponibile ad aiutare gli altri. Partecipava alla sagra paesana, soprattutto dedicandosi alla cucina», lo ricordano così alcuni compaesani. «Una quindicina di anni fa, a causa di un infarto, era venuto a mancare anche il fratello Fortunato». (s.b.)

Pubblicato su Il Mattino di Padova