• Home
  •  > Notizie
  •  > Si è spento Renzo Zorzan campione di volontariato

Si è spento Renzo Zorzan campione di volontariato

TERRASSA. Ha indossato la divisa della Protezione civile fin dalla nascita del gruppo e subito dopo la pensione aveva intensificato l’attività di volontariato in parrocchia, sempre pronto a dare una...

TERRASSA. Ha indossato la divisa della Protezione civile fin dalla nascita del gruppo e subito dopo la pensione aveva intensificato l’attività di volontariato in parrocchia, sempre pronto a dare una mano in caso di necessità. Tutto il paese piange la scomparsa di Renzo Zorzan, morto sabato mattina a 59 anni, a causa di una malattia. È stato un protagonista discreto e generoso del volontariato, tra i fondatori del gruppo comunale di Protezione civile nel 2000, dove aveva prestato servizio come magazziniere. Dipendente della ditta di lavorazioni meccaniche Negrisolo di Conselve, circa due anni fa aveva raggiunto la pensione, ma purtroppo si era affacciata la malattia. Ciononostante Renzo ha intensificato la sua attività di volontariato, come racconta l’amico e collega nella protezione civile Roberto Brunazzo: «Dava una mano in parrocchia e ha ridipinto l’intera recinzione della scuola materna. Alle nostre esercitazioni e attività era sempre presente, non ha mai mancato un servizio alla maratona di Sant’Antonio. Mercoledì, ai funerali, alle 14.30 nella chiesa parrocchiale, lo accompagneremo con i volontari in divisa, per l’ultimo saluto». Anche il sindaco Modesto Lazzarin lo ricorda con gratitudine: «È stato un volontario della prima ora e il suo impegno è stato d’esempio». Zorzan lascia la moglie Marina, il figlio Luca e due sorelle. I familiari chiedono di devolvere le eventuali offerte alla scuola materna di Terrassa. Domani alle 20 in chiesa la preghiera del rosario. (n.s.)

Pubblicato su Il Mattino di Padova