• Home
  •  > Notizie
  •  > Un trauma all’addome Così è morta Rosiene

Un trauma all’addome Così è morta Rosiene

Loreggia

È morta sul colpo Rosiene Raquel Nascimento Silva, 54 anni, brasiliana, a bordo della Ford Ka guidata dal marito che all’alba del 30 novembre scorso, a Loreggia, ha invaso la corsia opposta, impattando un furgone che procedeva in senso contrario. Lo ha confermato l’autopsia eseguita dal medico legale Antonello Cirnelli. La signora aveva un forte trauma addominale con fratture multiple (anche delle braccia) e la lesione di organi vitali. Si è salvato il coniuge, Mauro Bruno, 57enne, indagato per omicidio stradale: ieri il trasferimento dalla Terapia intensiva a un reparto ordinario dell’ospedale di Camposampiero. Poco prima l’uomo era uscito dall’ospedale per un controllo: resta da chiarire se abbia avuto un malore o un colpo di sonno. La coppia viveva nel Trevigiano a Resana. —

Pubblicato su Il Mattino di Padova