• Home
  •  > Notizie
  •  > Emorragia cerebrale a 61 anni. Lutto a Padova, addio al medico Giovanni Bonan

Emorragia cerebrale a 61 anni. Lutto a Padova, addio al medico Giovanni Bonan

Era un volto molto noto per la sua attività all’Università di Padova, in Tribunale e per l’Inps. Lascia la moglie e tre figli.

PADOVA. Una emorragia cerebrale ha stroncato Giovanni Bonan, 61 anni, medico legale molto noto per la sua attività prima all’Università di Padova, poi in Tribunale e per l’Inps. Conduceva anche un ambulatorio privato. Lascia la moglie Alessandra e i figli Cecilia, Valeria e Luca.

Il medico è morto dopo due settimane di ricovero in ospedale, lasciando nello sconforto la famiglia e gli amici.

«Ancora fatico a rendermi conto di quanto è successo» ammette la moglie Alessandra, «Giovanni stava bene, è stata una cosa improvvisa e inaspettata. Dopo il ricovero si sono verificate una serie di complicanze, avevamo sperato fino all’ultimo che potesse riprendersi ma purtroppo non ce l’ha fatta».

La famiglia sta ricevendo in queste ore tantissime attestazioni di solidarietà e affetto: «Parenti, amici e tante persone con cui ha lavorato» conferma la moglie, «ci sono vicini con i loro messaggi. Giovanni era un bravo professionista e un grande uomo, un buon marito e un padre presente e affettuoso».

Il funerale sarà celebrato lunedì alle 10.30 nella chiesa di San Giuseppe.

Pubblicato su Il Mattino di Padova