• Home
  •  > Notizie
  •  > Montagnana, il mondo del tennis in lutto per Paolini

Montagnana, il mondo del tennis in lutto per Paolini

Agente di commercio aveva 61 anni. Il presidente del Tennis Club: «Se ne va un amico, una figura di riferimento per il nostro circolo». Funerali venerdì 8 aprile

MONTAGNANA. È venuto a mancare all’età di 61 anni Daniele Guido Paolini, persona molto conosciuta a Montagnana e grande sostenitore del tennis montagnanese.

Nato e cresciuto nella cittadina murata, Paolini ha sempre lavorato come agente di commercio, professione che nel corso degli anni gli ha permesso di conoscere molte persone. Alla sua attività professionale ha sempre affiancato il tennis, grande passione a cui dedicava tempo quando non lavorava.

Nei momenti liberi infatti, era assiduo frequentatore del Tennis Club di Montagnana, sia come giocatore ma anche come organizzatore degli eventi. Paolini infatti era solito aiutare il direttivo, pur non facendone propriamente parte, nella preparazione delle varie attività, dando così un aiuto prezioso al club.

Per anni ha giocato a partite e tornei nel circolo montagnanese, e negli ultimi mesi, ha anche arbitrato molti incontri domenicali e serali.

Il presidente della società tennistica, Nicola Rodighiero, si stringe attorno alla famiglia nel dolore per la perdita, e commenta così la triste scomparsa: «La notizia ci ha lasciati basiti e sono rimasto sconcertato quando mi è stata comunicata. Se ne va un amico che si è sempre dedicato alla crescita del circolo e non possiamo ancora credere di aver perso un così grande sostenitore».

Rodighiero poi continua: «Daniele, che noi chiamavamo Lele, ci ha sempre dato aiuti preziosi in tutte le nostre attività. Era un compagno ed una figura di riferimento all’interno del nostro club. Pur non facendo parte del direttivo era come se lo fosse, data la sua importanza per noi».

Oltre al presidente del Tennis Club di Montagnana, tante altre persone ricordano Paolini come un uomo sempre disponibile e sereno, pronto ad aiutare in caso di bisogno. Paolini lascia la moglie ed un figlio. L’ultimo saluto si terrà venerdì 8 aprile alle 10, nel Duomo di Montagnana, mentre la recita del rosario avverrà giovedì 7 alle ore 19.15, sempre nel duomo montagnanese. —

Pubblicato su Il Mattino di Padova